About us
Services
Insights for brand
Customers

Xingu Talks & Haier Europe: Major Domestic Appliances


Da sempre Amazon si batte contro siti di recensioni e commenti falsi, che fanno pubblicare dai loro utenti recensioni su diversi siti di e-commerce, contribuendo così ad ingannare milioni di utenti; questa volta l'e-commerce di Seattle ha deciso di denunciare due siti, AppSaly e Rebeat con l'obiettivo la loro totale chiusura.

L'IMPORTANZA DELLE RECENSIONI

Le recensioni sono fondamentali per ottenere il successo online di un prodotto, in particolare su Amazon. I commenti positivi in particolare, forniscono ai potenziali clienti una prova reale della qualità di un prodotto o di un brand confermando che ne vale la pena l’acquisto. I clienti preferiscono leggere i commenti riguardanti un prodotto piuttosto che testarlo fisicamente prima di acquistare: lo conferma uno studio americano che dimostra che l'84% delle persone si fida più delle recensioni online rispetto ai consigli degli amici, e che su Amazon il 75% degli utenti cerca l’articolo con le recensioni e i commenti migliori. L'algoritmo di Amazon, inoltre, aiuta tutto ciò che fornisce una migliore customer experience, incluse naturalmente le recensioni. I seller che decidono di fare ciò vengono premiati con un tasso di discoverability più alto, ossia vengono posizionati nella pagina dei risultati migliore rispetto alle parole chiave più rilevanti per quel determinato prodotto. Essendo le recensioni e i commenti così importanti, diversi business hanno deciso di cedere all’utilizzo di siti di recensioni false. Le fake reviews hanno notoriamente una pessima qualità nello stile e un’ortografia sbagliata e quelle che a primo impatto potrebbero sembrare lecite sono invece dei duplicati.

LA POSIZIONE DI XINGU

Xingu è contro questa attività ingannevole e sconsiglia questa pratica perché avrà risultati negativi per i business che scelgono di intraprenderla. Le condizioni di utilizzo della piattaforma Amazon vietano la compravendita di recensioni, che invece dovrebbero essere oneste e prive di influenze esterne. Secondo la policy di Amazon infatti, comprare recensioni è contro i termini di utilizzo del servizio. Le reviews infatti dovrebbero essere reali e libere da ogni spinta esterna. Una possibile soluzione per incentivare le review è la soluzione Amazon Vine, che permette la spinta dei prodotti e ottenere review dagli Amazon influencers. I clienti sono chiamati da Amazon ad essere "Vine Voices" e l’azienda condivide con loro prodotti gratuiti. Il programma è presente sulla piattaforma dal 2019 e vi possono accedere sia i Vendor che i Seller. Come Amazon, Xingu vuole garantire ai partner il massimo impegno nel trovare soluzioni efficaci e nel rispetto delle linee guida dettate da Amazon. “Il tema delle recensioni incentivate riguarda l'intero ecosistema internet, dai servizi ai viaggi. Amazon è in grado di promuovere e lanciare prodotti inediti e marchi ignoti grazie a un sistema che vuole premiare il rapporto fra qualità e prezzo di ogni prodotto. L'utente infatti si sente tutelato nell'acquisto di un prodotto sconosciuto grazie alle informazioni disponibili sulle schede prodotto Amazon certificate dalle recensioni che vengono rilasciate da altri acquirenti. Il sistema funziona fintanto che l'utente può riporre la sua fiducia nella veridicità delle recensioni e pertanto le recensioni fraudolente minano l'intero sistema. - spiega il nostro CEO e Founder Mattia Stuani - Xingu ha sviluppato negli anni una metodologia efficace per aumentare il numero di recensioni, particolarmente necessaria nel momento di nuovi lanci di prodotto, ma al contempo, che asseconda pienamente le direttive Amazon soprattutto poiché i rischi per i venditori che non seguono queste direttive vanno dalla sospensione della referenza alla chiusura dell'intero account a tempo indeterminato.”